Passa ai contenuti principali

Coltelli Giapponesi Guida








Guida



Fino a pochi anni fa i coltelli giapponesi  potevano essere comprati solamente nei negozi di casalinghi e, raramente, nei grandi supermercati.

Da qualche anno a questa parte, molti negozi online vendono coltelli nipponici sui loro siti.


L'azienda Kai è stata fondata a Seki nel 1908 e porta avanti la ultracentenaria tradizione di creazione e commercializzazione di coltelleria giapponese.

La gamma di prodotti Kai convincono in termini di qualità e perfezione. Le lame kai sono la combinazione della millenaria arte della forgiatura delle spade da samurai a processi di produzione moderni e tecnicamente avanzati.I prodotti kai godono in tutto il mondo di un grado di notorietà incomparabile e si sono guadagnati lo stato di cult grazie al suo design abbinata a un'eccellente qualità.

La forma delle lame tradizionali:


Santoku significa in giapponese 3 utilizzi, si tratta della tradizionale lama giapponese del coltello universale, per il taglio di carne, pesce e verdura.

Nakiri è la lama giapponese tradizionale per tagliare e tritare la maggior parte delle verdure,ma non è adatto a sezionare ossa.

Yanagiba significa in giapponese lama a foglia di salice. La sua lama sottile e lunga rende il coltello particolarmente adatto per tagli finissimi,tipici della preparazione di sushi e sashimi.

Deba è una piccola mannaia,stabile e pesante, possiede una lama asimmetrica larga e solida.La parte anteriore della lama è usata principalmente per filettare il pesce.

Vi consigliamo di dare una occhiata alle offerte su Amazon : 
- Scelta, praticamente tutti i coltelli giapponesi presenti sul mercato italiano

- Prezzi, molti coltelli giapponesi sono in offerta

- Restituzione del prodotto, potete spedire il prodotto indietro (a spese di Amazon) e farvi rimborsare i soldi

Commenti